Le Sette Bocche

Sette Bocche è una sorgente naturale situata sulle colline tra Giffoni e Faiano, la cui acqua sgorga da sette punti ravvicinati. Una leggenda racconta di una proprietà magica: da ogni bocca l'acqua esce con un sapore diverso.
Che sia vero o no, molti si sono recati alla sorgente spinti dalla curiosità. In passato erano soprattutto i giovani ad invitare le ragazze presso la fonte per provarne l'acqua e così, in quel luogo appartato, nascevano nuovi amori. "... dalla fonte della musica popolare... " è la nostra dichiarazione di intenti. Il mondo arcaico contadino è come un albero con grandi e profonde radici, che negli anni passati ha generato innumerevoli fiori: storie, canti, musica e leggende. Alcuni fiori hanno subìto delle trasformazioni, altri sono rimasti perfettamente intatti. La leggenda della Sette Bocche, da cui il gruppo prende il nome, è uno di quei fiori giunti a noi inalterati. 


Le Sette Bocche sono:


Daniela Dentato - danza e voce;
Francesca La Ragione - danza e voce;
Alfredo Marraffa - flauti;
Domenico Ingenito - violino e voce;
Angelo Plaitano - voce e chitarra;
Antonio Rizzo - basso elettrico e voce;
Alessio Piccolo - percussioni;

RANCIO E MOSCA